Ulisse, Leonardo da Vinci e la sua vita a Vigevano

0
309 views
views
Il percorso di Leonardo da Vinci a Vigevano

A Ulisse la vita di Leonardo da Vinci passa dalla corte di Ludovico il Moro. Alberto Angela svela i particolari dalla Leonardiana di Vigevano

Torno online dopo parecchio tempo perché c’è qualcosa di affascinante che non potevo far passare in cavalleria. Un mese fa mi trovavo al centro commerciale di Vigevano, vivevo ancora lì (ora mi sono spostata a Torino, ma ve ne parlerò più avanti) e al bar del centro ho letto, su di un quotidiano locale, un articolo sulla venuta in terra ducale di Alberto Angela che avrebbe realizzato uno speciale su Leonardo Da Vinci per la nuova edizione di ‘Ulisse: il piacere della scoperta’. Mi sono parecchio emozionata.

In realtà non ho indagato più di tanto ma mi sono limitata ad aspettare la messa in onda della puntata che è arrivata, puntuale,  sabato 29 aprile 2017.

Vigevano e la Leonardiana, un museo nuovo

Ora, io non mi sono mai legata particolarmente alla città di Vigevano dove mi sentivo sola e poco coinvolta nella vita del paese, ma devo ammettere di aver provato un pizzico d’orgoglio nel vedere Piazza Ducale e il castello, il museo del progetto Leonardiana in tv. “Nel Museo è esposta tutta l’opera che Leonardo riuscì a pensare e a realizzare nel corso della sua vita: i disegni, oggi conservati in decine di musei e biblioteche sparsi nel mondo, i taccuini che ne accompagnarono le giornate, fitti dei suoi pensieri e delle geniali intuizioni, i codici che dopo la sua morte furono assemblati dagli amici ed eredi e che oggi sono conservati presso le più grandi biblioteche ed istituzioni del mondo”, si legge sul sito dello stesso.

Tra l’altro, colpevolmente, non ho nemmeno avuto la possibilità di visitarlo quindi sono rimasta letteralmente attaccata allo schermo per più di due ore a sentir parlare il bell’Alberto della donna più famosa del mondo, la Monnalisa, e della vita di Leonardo Da Vinci che ha vissuto nel milanese e in particolare a Vigevano quando chiamato a ‘servire’ con il suo ingegno Ludovico il Moro stazionando alla corte degli Sforza, trasferita a da Milano a Vigevano proprio dal Duca, per un periodo molto lungo. La Gioconda, l’uomo vitruviano, l’autoritratto (conservato proprio qui a Torino alla Biblioteca Reale), i manuali del volo, schizzi inediti e molto altro sul genio toscano che ha fatto la storia dell’arte, della scultura e dell’ingegno italiano. Vi riporto la puntata che potrete vedere integralmente su Rai Play.

Spero apprezzerete tanto quanto ho fatto io!

Ulisse a Vigevano, alla scoperta di Leonardo Da Vinci

 

 

LEAVE A REPLY